Considerazioni sul nmodello di certificazione delle competenze
L1 L2 L3
fase
risorse
criticitá
Determinazione dell’oggetto


Come mettere a fuoco l’oggetto di accertamento delle competenze
Rilevazione dati


Caratteri e personalità diversi che incidono sulla visibilità della competenza.
Criteri di giudizio

Diversità dei singoli docenti vista come risorsa per una visione obiettiva degli alunni.
Ricerca e condivisione di criteri di giudizio.

Mancata corrispondenza di alcuni criteri di giudizio con le competenze indicate dalle Indicazioni Provinciali
Espressione del giudizio


Impossibilità di misurare la competenza con una scala di valori numerici.
Esigenza di un linguaggio comune fra docenti delle diverse scuole.
Descrivere almeno 3 profili di competenza graduati, invece di un unico descrittore, cui attribuire un voto.

Comunicazione del giudizio